pinout

Recensione PinOut – L’endless flipper direttamente dagli anni ’80

Reinventare il flipper non è facile, sicuramente chi ha qualche anno in più avrà speso milioni di Lire in gettoni con quello che c’era nella propria sala giochi preferita...

Reinventare il flipper non è facile, sicuramente chi ha qualche anno in più avrà speso milioni di Lire in gettoni con quello che c’era nella propria sala giochi preferita oppure giocato migliaia di partita con il mitico 3D Pinball: Space Cadet sulle varie versioni di Windows e forse ne avrà abbastanza dell’ennesima versione. Ma Mediocre, creatore di Smash Hit e Does not Commute, con PinOut cerca di rinfrescare la formula e di adattarla al mercato mobile.

GENERE SVILUPPATORE COSTO
Arcade Mediocre Gratuito

pinout

GAMEPLAY – vecchio e nuovo s’incontrano

Fondamentale abbiamo la collaudatissima formula del flipper unita a quella tipica degli endless runner in unico gioco. Questo porta ad affrontare ogni volta un tavolo diverso con nuovi bivi e nuovi ostacoli. Tappando a destra e a sinistra sullo schermo per muovere il corrispettivo respingente possiamo scagliare la nostra biglia tra i vari percorsi possibili, alcuni dei quali hanno globi luminosi utili per guadagnare secondi preziosi ed evitare che il tempo a disposizione scada. Non mancano i tipici mini game da flipper che in questo vengono utilizzati per raccogliere altro tempo bonus e power da raccogliere. La fisica della biglia non è sempre realistica ma aiuta il flusso di gioco, rallentando o accelerando in caso di necessità. Inoltre è possibile condividere facilmente il proprio punteggio sui social.

GRAFICA E SONORO – gli anni ’80 sono di nuovo tra noi

Il gioco ci catapulta in un atmosfera ricca di intensi colori al neon, dove ogni nuovo tavolo presenta una diversa palette cromatica ma mantenendo sempre il giusto contrasto tra gli elementi. È possibile regolare la qualità grafica tra funzionale, bilanciata e estrema per avere il giusto compromesso tra prestazioni e consumo della batteria. Tutto è completato da una ottima colonna sonora elettronica, rendendolo uno di quei giochi da godersi con un paio di cuffie.

ANDROIDGAMER.IT LO CONSIGLIA?

Si 🙂

Conclusioni

PinOut risulta una divertente commistione tra presente e passato, capace di incollarvi allo schermo partita dopo partita. Se siete alla ricerca di un passatempo semplice dallo stile di gioco arcade e con una atmosfera mozzafiato sicuramente merita una chance.

Dispositivo utilizzato per la recensione: Huawei Nexus 6P - Android 7.1.1

Categoria
Arcade