chronology-head

Recensione Chronology: Il Tempo Cambia… – Un ispirato puzzle game basato sui viaggi nel tempo

Chronology, sviluppato da Bedtime Digital Games (gli stessi di Back to Bed, che abbiamo recensito poco tempo fa) basa le sue meccaniche sulla manipolazione del tempo e l’esplorazione dei livelli dividendosi tra due...

Chronology, sviluppato da Bedtime Digital Games (gli stessi di Back to Bed, che abbiamo recensito poco tempo fa) basa le sue meccaniche sulla manipolazione del tempo e l’esplorazione dei livelli dividendosi tra due mondi, il passato e il futuro, in modo da proseguire nell’avventura.

GENERE SVILUPPATORE COSTO
Avventura Bedtime Digital Games Gratuito

chronology-prima

GAMEPLAY – IL PAESAGGIO CAMBIA RADICALMENTE NEL TEMPO

Come già menzionato, in Chronology bisogna sfruttare il “peso” del tempo sugli scenari per poter completare i livelli. Il giocatore ha a disposizione un semplice tasto che gli permette di decidere se giocare nel  “prima” o nel “dopo”, passando da scene luminose, lussureggianti e piene di vita a desolazione, buie e invase dalla vegetazione.

Ma questo che effetto reale ha sul gioco? Il giocatore può, ad esempio, trasportare il bulbo di una pianta dal futuro al passato, posizionarla accanto ad un muro apparentemente invalicabile e tornare nel “dopo”.  La pianticella in questo tempo è ormai diventata un albero e grazie ai suoi rami sarà possibile superare l’ostacolo con facilità.

Poco dopo l’inizio del gioco, dopo aver aiutato una lumaca in difficoltà, questa aggiungerà un’altro elemento interessante al gameplay. Sarà infatti possibile cavalcarla per scalare le alture e fermare il tempo, in modo da poter salire su delle piattaforme molto veloci, ad esempio.

STORIA – CHE COSA E’ REALMENTE ACCADUTO?

L’inventore, un arzillo vecchietto dall’oscuro passato, si risveglia senza memorie in un’oscura radura. “Che cos’è successo?” si chiede, senza riuscire a ricordare nulla. Dopo aver esplorato i dintorni ritrova un orologio, con il misterioso potere di trasportarlo tra due dimensioni con facilità e con esso comincia a ricordare quello che ha portato il mondo a finire in rovina.

Raccontata tramite un doppiaggio inglese dai toni fiabeschi, la trama si rivela lentamente avanzando nei livelli, man mano che l’inventore riacquista i suoi ricordi.

GRAFICA E SONORO – COLORATO, MAGICO E VIVO

Graficamente Chronology non delude, sembra che ogni parte del gioco sia stata disegnata a mano. I livelli sono estremamente vivi e colmi di dettagli, la transizione tra il “prima” e il “dopo” è rapida e davvero bella da vedere, inoltre l’esecuzione dei puzzle per avanzare nei livelli è anch’essa molto naturale, basta osservare con attenzione il paesaggio.

Il sonoro è anch’esso di alta qualità, musiche ispirate e piene di atmosfera perfezionano la visione dei livelli che già di per se risultano sviluppati alla perfezione. Piccola nota sul doppiaggio è che sembra un pò troppo compresso, forse per ridurre le dimensioni generali del gioco, risultando in una qualità non proprio eccelsa.

ANDROIDGAMER.IT LO CONSIGLIA?

Si 🙂

Conclusioni

Per avanzare in Chronology bisogna osservare l'ambiente e sfruttarlo al meglio scoprendo tutte le eventuali modifiche possono essere avvenute tra il tempo del "prima", luminoso, vivo e lussureggiante e quello del "dopo", abbandonato a se stesso e privo di vita.

I puzzle procedono veloci e privi eccessive difficoltà per i primi tre capitoli gratuiti. E' poi necessario l'acquisto della seconda parte del gioco a 3€ per poter terminare il gioco, rendendo il gioco scaricabile gratuitamente solo una demo.

Chiunque sia amante dei puzzle game basati sull'ambiente deve assolutamente provare Chronology, un esperienza forse breve, ma intensa e piena di soddisfazioni. Consiglio a tutti di scaricare la demo, vi assicuro che dopo i tre livelli ne sarete innamorati!

Dispositivo utilizzato per la recensione: Huawei P8 Lite - Android 6.0

Categoria
Avventura