1024x500-feature-graphic

Recensione Gunman Taco Truck – Salviamo il furgoncino dei taco dalle radiazioni

Gunman Taco Truck è salito alla ribalta come “il gioco creato da un dodicenne” nonchè figlio di John Romero, la geniale mente dietro a titoli come Doom e Quake....

Gunman Taco Truck è salito alla ribalta come “il gioco creato da un dodicenne” nonchè figlio di John Romero, la geniale mente dietro a titoli come Doom e Quake. La realtà è leggermente diversa: il gioco è nato durante una lezione di programmazione tra John e il figlio Donovan. Successivamente con l’aiuto del padre e di Brenda Romero, la madre designer tra gli altri di Wizardry e Jagged Alliance, ha creato i vari elementi di gameplay e regolato l’economia del gioco. Infine l’artista irlandese Paul Conway si è occupato dello stile grafico del gioco.

GENERE SVILUPPATORE COSTO
Avventura Romero Games Ltd. Gratuito

2208x1242-action

GAMEPLAY – due giochi in uno

Il gioco si divide sostanzialmente in due fasi molto diverse fra loro. Nelle città bisogna servire i taco ai sopravvissuti in un classico cooking game dove è importante scegliere gli ingredienti giusti di ogni ricetta e guadagnare più soldi possibili dalla vendita. Inoltre in questi avamposti è possibile utilizzare il denaro e i rottami metallici raccolti durante il viaggio per aggiornare e riparare il furgoncino, riempire la dispensa e fare il pieno di carburante per arrivare alla prossima città, scegliendo la destinazioni a seconda della necessita se c’è bisogno di un meccanico o un supermercato (spesso non completamente fornito), della quantità di benzina da utilizzare per raggiungerla e la pericolosità della zona. In questi spostamenti abbiamo le fasi shooter del gioco dove bisogna uccidere mutanti, mucche e tutto quello che si para davanti per sopravvivere e raccogliere la loro carne per i taco tappando sullo schermo. Tutto il gioco è declinato in forma di rogue-like: distrutto il furgoncino è game over, bisogna ripartire da zero.

STORIA – sfuggiamo all’apocalisse nucleare

Corre l’anno 2020 e uno scienziato ha detonato per errore alcune bombe atomiche sul territorio degli Stati Uniti che hanno mutuato la maggior parte degli animale e alcuni umani. Il nostro protagonista dovrà salvare il business di famiglia del taco truck e sfuggire al disastro partendo da San Diego, nel sud della California, fino a Winnipeg in Canada.

GRAFICA E SONORO – pixel art all’ennesima potenza

L’aspetto tecnico è sicuramente il punto di forza del gioco. Tutto è disegnato con una ottima pixel art curata nei minimi particolari che raggiunge il suo massimo nei volti dei clienti. La colonna sonora ispirata al genere musicale dei mariachi, i gruppi musicali tipici dell’ovest del Messico, fa da sottofondo musicale a tutta l’avventura.

ANDROIDGAMER.IT LO CONSIGLIA?

No 🙁

Conclusioni

Gunman Taco Truck è il prodotto di una grande quantità di idee, alcune però risultano poco originali da essere noiose altre invece ridondanti al punto da crea una inutile complessità al gioco invece che aggiungere profondità al prodotto finale. Se siete alla ricerca di un rogue-like potete volgere il vostro sguardo altrove.

Dispositivo utilizzato per la recensione: Huawei Nexus 6P - Android 7.1.1

Categoria
Avventura