Never Alone: Ki Edition

Recensione Never Alone: Ki Edition – Tutto splendido finchè non lo provi

Never Alone è arrivato su moltissime piattaforme diverse, fino ad arrivare al mondo mobile con la Ki Edition, ovvero la versione da viaggio. Molti sono stati affascinati dalla storia...

Never Alone è arrivato su moltissime piattaforme diverse, fino ad arrivare al mondo mobile con la Ki Edition, ovvero la versione da viaggio. Molti sono stati affascinati dalla storia e della ambientazione di questo titolo con le quali è riuscito a vincere anche diversi premi, ma fino a che punto si può parlare di un piccolo capolavoro?

GENERE SVILUPPATORE COSTO
Avventura E-Line Media 4,99 €

Never Alone: Ki Edition

GAMEPLAY – POCO CONTROLLO

Il gioco consiste nel seguire la storia, superando una serie non troppo complessa di rompicapi ambientali. Per superarli si dovranno usare le abilità di una ragazzina e della sua volpe artica, entrambi controllabili tramite dei tasti a schermo.

Purtroppo il sistema di controllo è spesso impreciso così come l’interazione con l’ambiente, diventando spesso vittime di glitch piuttosto fastidiosi in un gioco di questo genere che, invece, dovrebbe brillare per pulizia.

STORIA – IL MONDO INUPIAQ

Tratta da racconti tramandati oralmente del popolo Inupiaq, nativi dall’Alaska, è la storia di Nuna decisa a rintracciare l’origine di una forte tempesta che sta distruggendo il suo villaggio. Poco dopo la sua partenza una volpe artica la affianca e nasce un legame indissolubile.

Lungo il viaggio, alcuni video documentari faranno entrare il giocatore in questa cultura, capendone meglio le caratteristiche e le particolarità; un utile chiave di lettura per capire i riferimenti su cui si basa l’intero gioco.

GRAFICA E SONORO – CON DIVERSE CHICCHE

Never Alone colpisce immediatamente per la particolare ambientazione e per l’inserimento in questo mondo tanto misterioso quanto realistico. Nonostante questa brillante intuizione, decisamente insufficiente è il lavoro svolto per il level design, scontato e ripetitivo.

L’audio presenta degli effetti d’ambiente godibili, ma la cosa da sottolineare è la voce narrante che parla in lingua Inupiaq e riscalda il cuore durante le tempeste nevose nelle quali si è coinvolti.

ANDROIDGAMER.IT LO CONSIGLIA?

Si 🙂

Conclusioni

Never Alone: Ki Edition è la toccante storia di una ragazzina del popolo Inupiaq e della sua volpe artica con i quali si dovranno affrontare una serie di rompicapi ambientali. Il concept affascina parecchio però il gioco presenta dei limiti tecnici che impediscono di amare follemente questo gioco, che sarebbe potuto essere un vero capolavoro ma non lo è. Per quanto questa delusione possa essere forte resta comunque un titolo valido e per questo è fortemente consigliato, specie agli amanti del genere.

Dispositivo utilizzato per la recensione: Samsung Galaxy S7 Edge - Android 6.0

Categoria
Avventura