Pixel Cup Soccer 16

Recensione Pixel Cup Soccer 16 – Il calcio per i più nostalgici

Con un notevole ritardo rispetto le altre piattaforme, Pixel Cup Soccer 16 arriva anche su dispositivi Android per la gioia di tutti gli appassionati di retrò games e pixel art che...

Con un notevole ritardo rispetto le altre piattaforme, Pixel Cup Soccer 16 arriva anche su dispositivi Android per la gioia di tutti gli appassionati di retrò games e pixel art che lo stavano aspettando.

GENERE SVILUPPATORE COSTO
Sport Batovi Games Studio 3,19 €

Pixel Cup Soccer 16

GAMEPLAY – IL CLASSICO CHE NON TRAMONTA

Una lunga lista con le squadre nazionali di tutto il mondo (anche femminili) può essere scelta dal giocatore per avviare una singola partita o un torneo. I nomi dei giocatori non sono reali ma si rifanno ad idoli del presente e del passato.

Tra tutti gli storici giochi di calcio quello che più si avvicina è sicuramente Nintendo World Cup, soprattutto nella giocabilità. Pixel Cup Soccer 16 non punta certo al realismo, ma è proprio la sua componente arcade a renderlo assolutamente speciale; a schermo avremo un controllo per il movimento nella parte sinistra e due tasti a destra rispettivamente per il tiro e il passaggio (da tenere premuti il necessario per imprimere la giusta forza al pallone).

Le dinamiche in campo sono tutt’altro che meccaniche e lasciano spazio anche allo stile di gioco del giocatore che può modificare il modulo della propria squadra ad inizio partita, sulla base della tattica che vuole adottare. Inoltre è possibile intervenire su vari settaggi come stadio, clima, difficoltà e velocità di gioco.

GRAFICA E SONORO – PIXEL ANCHE NELLA MUSICA

Un breve video introduttivo e una musichetta “pixelosa” all’avvio ci teletrasportano immediatamente nella sala giochi che avevamo sotto casa intorno agli anni 90′. Ma specialmente in partita, Pixel Cup Soccer 16 fa percecepire il suo essere al passo con i tempi grazie alla varietà di colori presenti, una buona fluidità e dettagli impensabili per il tempo.

Una delle cose che più colpisce, oltre ai suoni elettronici al momento del passaggio o del tiro, è il pubblico animato che rende effervescente la partita e fa molto divertire quando tra tanti si vedono personaggi illustri come Gandalf o i Grid di Alien vs. Predator.

ANDROIDGAMER.IT LO CONSIGLIA?

Si 🙂

Conclusioni

Pixel Cup Soccer 16 è un gioco di Calcio arcade, da avere sui propri dispositivi mobile per la semplicità e l'immediatezza delle dinamiche e una pixel art molto colorata che è assolutamente inconfondibile.
Anche se il gioco nasce su PC, graficamente non si hanno ripercussioni sull'app come in altri titoli dallo stile più realistico che ne risentono inevitabilmente. L'unica pecca risiede nella scomodità dei tasti a schermo che a volte influiscono negativamente sull'esperienza di gioco; per questo è consigliabile l'utilizzo di un tablet per una maggiore comodità specie per le sessioni di gioco più lunghe.

Dispositivo utilizzato per la recensione: Samsung Galaxy J5 - Android 6.0

Categoria
Sport