Screenshot-2017-11-1 Smartphone for Gamers - Razer Phone

Razer Phone è il primo smartphone “For Gamers. By Gamers.”

Caratteristiche impressionanti per il gaming in mobilità...

Durante l’evento di Londra Min-Liang Tan, CEO di Razer, ha presentato Razer Phone, il primo smartphone dell’azienda americana dedicata al gaming. Il team dietro questo nuovo device è lo stesso di Nextbit, startup acquisita all’inizo di quest’anno da Razer che ha già creato Nextbit Robin.

razer-phone-gallery-1500x1000-1

Il cuore del Razer Phone è uno Qualcomm Snapdragon 835 con GPU Adreno 540 con una dissipazione del calore studiata per assicurare le migliori prestazione anche nelle situazioni più impegnative per il system-on-a-chip, grazie anche a 8 GM di RAM. I 64 GB di memoria interna espandibile assicurano spazio a sufficienza per giochi, applicazioni e foto.

Lo schermo è sicuramente l’elemento più interessante: il display IGZO LCD con risoluzione QHD (1440 x 2560) da 5,7 pollici sfrutta la tecnologia UltraMotion, in grado di assicurare un refresh rate di 120 Hz gestendo GPU e display per garantire l’esperienza più fluida. L’esperienza migliore per il gaming è assicurata anche dagli speaker stereo frontali con certificazione THX ed equalizzazione Dolby ATMOS da regolare con i vari profili a seconda del contesto. Infine la batteria da 4000 mAh consentirà un uso intensivo per tutto il giorno.

 

Razer Phone arriverà sul mercato con Android Nougat 7.1.1 in versione stock, con solo Nova Launcher Prime e Game Booster, in grado di ottimizzare le prestazioni gestendo le risorse al meglio, installati oltre al software di base “Made by Google”. Fortunatamente Razer ha già comunicato che la versione 8.0 Oreo arriverà all’inizio del 2018.

Tutte queste caratteristiche rendono Razer Phone perfetto per giocare ma anche ottimo per l’uso quotidiano. Razer Phone sarà disponibile dal 17 novembre al prezzo €749.99.

Categoria
Articoli