The Bug Butcher

Recensione The Bug Butcher – La rivisitazione dei vecchi Pang

Due ex dipendenti della Blizzard decisi a mettersi in proprio, hanno creato Awfully Nice Studios, dando vita a The Bug Butcher. Questo titolo ha avuto un enorme successo ed è...

Due ex dipendenti della Blizzard decisi a mettersi in proprio, hanno creato Awfully Nice Studios, dando vita a The Bug Butcher. Questo titolo ha avuto un enorme successo ed è stato distribuito da Noodlecake Studios, gli stessi di Alto’s Adventure e Last Horizon, raggiungendo addirittura il mondo console.

GENERE SVILUPPATORE COSTO
Arcade Noodlecake Studios Inc 3,99 €

The Bug Butcher

GAMEPLAY – REINTERPRETARE IL PASSATO

Sicuramente grandi spunti sono arrivati dai vecchi giochi Pang, trovabili nelle sale giochi dello scorso millennio; infatti ci si troverà a controllare un simpatico eroe intergalattico, muovendolo orizzontalmente e con la possibilità di sparare solo sopra se stesso.

A queste dinamiche più che collaudate si aggiungono un’enorme quantità di nemici saltellanti, da affrontare diversamente, e un gran numero di armi e perks potenziabili. E’ presente una modalità storia con 30 livelli giocabili a differenti difficoltà e una modalità Sopravvivenza nella quale superare il maggior numero di ondate possibile.

STORIA – PERICOLOSI PARASSITI

Un eroe intergalattico, Mr. Butcher, arriva su un pianeta assediato da un branco di terribili parassiti che mettono in pericolo alcune ricerche scientifiche condotte in dei laboratori. Gli scienziati in preda al panico si affidano completamente all’aiuto dello straniero, sperando di risolvere la drammatica situazione.

GRAFICA E SONORO – DI GRANDE EFFETTO

Altro punto di forza è la potenza stilistica di The Bug Butcher che con i suoi mostri colorati e i personaggi semplici ma ben caraterizzati, rapisce subito l’attenzione del giocatore. Lo stile cartoon che ricorda per certi versi quello di Worms è estremamente più curato e presenta delle animazioni di grande livello.

Il comparto sonoro è efficace nella varietà degli effetti sonori e molto simpatici sono i dialoghi in una strana lingua tra Mr. Butcher e lo scienziato che lo accompagna. Non colpiscono particolarmente le musiche di sottofondo, elettroniche ma piuttosto piatte.

ANDROIDGAMER.IT LO CONSIGLIA?

Si 🙂

Conclusioni

The Bug Butcher è un gioco che non ha più bisogno di presentazioni a causa del numero di premi vinti. Si tratta di un gioco arcade simile ai vecchi Pang e presenta dinamiche ancora più frenetiche. Oltre ad un solido gameplay, di notevole pregio è l'aspetto grafico curato in ogni sua parte. Il gioco vale sicuramente il suo prezzo ed è adatto a tutti i giocatori, unica pecca è l'assenza della lingua italiana.

Dispositivo utilizzato per la recensione: Samsung Galaxy Tab A - Android 6.0

Categoria
Arcade